Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Menu

Supporto Turistico

VISITE GUIDATE
a SPERLINGA e dintorni:
GANGI - PETRALIE
GERACI SICULO
(borghi più belli d'Italia)
NICOSIA - MISTRETTA

ESCURSIONI PARCO DEI NEBRODI E MADONIE
RISERVE NATURALI CAMPANITO-SAMBUGHETTI E ALTESINA

Salvatore Lo Sauro

Salvatore Lo Sauro

Guida Turistica
Guida escursionistica
A.I.G.A.E. autorizzata
per tutta la Sicilia.

ITA FRA ENG
Ita. - Francais - Eng.

Tel-phone:
3488724073 - 3407840354
Sperlinga (Enna) - Sicily - Italy

losauro.sal@libero.it

www.sperlinga.net


Castello di Sperlinga
informativa sulla privacy

La presente informativa è redatta in ottemperanza all’art. 13 del Decreto Legislativo 196/2003. I dati da Lei forniti verranno trattati per fornirle le prestazioni richieste. Informazioni, Contatti, Rapporti di lavoro.

Il trattamento dei dati si svolger à nel pieno rispetto delle libertà fondamentali senza ledere la Sua riservatezza e la Sua dignità, adottando sempre principi ispirati alla correttezza, liceità e trasparenza e per scopi non eccedenti rispetto alle finalità della raccolta. Per il trattamento dei Suoi dati verranno utilizzati strumenti sia elettronici che manuali adottando tutte le misure di sicurezza idonee a garantire la riservatezza e l’integrità dei dati.
I dati trattati non verranno comunicati a soggetti privi di autorizzazione concessa dal Titolare o dal Responsabile, fatta salva la comunicazione o diffusione di dati richieste, in conformità alla legge, da forze di polizia, dall'autorità giudiziaria, da organismi di informazione e sicurezza o da altri soggetti pubblici per finalità di difesa o sicurezza dello Stato, di prevenzione, accertamento o repressione di reati.
I dati trattati non saranno oggetto di comunicazione per fini pubblicitari di terzi. I dati trattati potranno essere oggetto di comunicazioni da parte del titolare dei dati. Il conferimento dei dati è obbligatorio e il rifiuto determina l'impossibilità a fornile le prestazioni richieste.
Il Titolare del trattamento dei dati è Simone Guglielmo. Per il normale svolgimento dell’incarico di consulenza conferitomi, i dati da Lei forniti potranno essere trattati da incaricati, collaboratori o soggetti esterni.
Il sito http://www.castellodisperlinga.it allo stato attuale non raccoglie i dati di navigazione nè attraverso coockies nè attraverso altri mezzi.


LEGGE SULLA PRIVACY

Il D.L. 30 giugno 2003 n. 196 "Codice in Materia di Protezione dei Dati Personali" è entrato in vigore il 1 gennaio 2004 e definisce le misure minime di sicurezza idonee che devono essere utilizzate nel trattamento dei dati.
……’per "trattamento" deve intendersi qualunque operazione o complesso di operazioni, effettuati anche senza l'ausilio di strumenti elettronici, concernenti la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la conservazione, la consultazione, l'elaborazione, la modificazione, la selezione, l'estrazione, il raffronto, l'utilizzo, l'interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distruzione di dati, anche se non registrati in una banca di dati’….
Art. 34. Trattamenti con strumenti elettronici.
1. Il trattamento di dati personali effettuato con strumenti elettronici è consentito solo se sono adottate, nei modi previsti dal disciplinare tecnico contenuto nell'allegato B), le seguenti misure minime:
a) autenticazione informatica;
b) adozione di procedure di gestione delle credenziali di autenticazione;
c) utilizzazione di un sistema di autorizzazione;
d) aggiornamento periodico dell'individuazione dell'ambito del trattamento consentito ai singoli incaricati e addetti alla gestione o alla manutenzione degli strumenti elettronici;
e) protezione degli strumenti elettronici e dei dati rispetto ai trattamenti illeciti di dati, ad accessi non consentiti e a determinati programmi informatici;
f) adozione di procedure per la custodia di copie di sicurezza, il ripristino della disponibilità dei dati e dei sistemi;
g) tenuta di un aggiornato documento programmatico sulla sicurezza;
h) adozione di tecniche di cifratura o di codici identificativi per determinati trattamenti di dati idonei a rivelare lo stato di salute o la vita sessuale effettuati da organismi sanitari.
L’inosservanza di questo obbligo rende il trattamento illecito anche se non si determina un danno per gli interessati, viola l'obbligo per il titolare dei dati, compreso il diritto fondamentale alla protezione dei dati personali delle persone che può essere esercitato nei confronti del titolare del trattamento (artt. 1 e 7, comma 3, del Codice), ed espone a responsabilità civile per danno anche non patrimoniale qualora, davanti al giudice ordinario, non si dimostri di aver adottato tutte le misure idonee ad evitarlo (artt. 15 e 152 del Codice).
Pertanto, in aggiunta alle conseguenze appena citate, il Codice conferma l’impianto secondo il quale l’omessa adozione di alcune misure indispensabili ("minime"), costituisce anche reato (art. 169 del Codice), che prevede l’arresto sino a due anni o l’ammenda da 10 mila euro a 50 mila euro.

Per ulteriori informazioni vai a Garante della Privacy

Disclaimer

Nonostante gli sforzi per fornire informazioni accurate e aggiornate sul sito corrente,Simone Guglielmo declina ogni responsabilità per informazioni inaccurate, incomplete o non aggiornate che potrebbero venir pubblicate su questo sito, e declinano espressamente la responsabilità per errori e omissioni nei suoi contenuti. Parimenti, le informazioni pubblicate sul sito non costituiscono una raccomandazione, offerta o sollecito ad acquistare titoli.


Phishing

Vi ricordiamo cheSimone Guglielmo tratta tutti i dati secondo le vigenti normative di legge.

Simone Guglielmo non chiede mai attraverso messaggi di posta elettronica di fornire dati personali e/o dati bancari. Pertanto, non è opportuno rispondere a e-mail che abbiano come oggetto la richiesta di dati personali. In presenza di richieste di questo tipo è opportuno informare immediatamente la propria filiale di riferimento.

Negli ultimi tempi va diffondendosi un fenomeno conosciuto con il termine di "phishing": una frode finalizzata all'acquisizione, per scopi illegali, di dati riservati. Il furto di identità viene realizzato attraverso l'invio di e-mail contraffatte, con la grafica ed i loghi ufficiali di aziende ed istituzioni, che invitano il destinatario a fornire informazioni personali, motivando tale richiesta con ragioni di natura tecnica.



Powered By Michele Scarlata