Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

XX e XXI secolo
XX secolo

Nella prima parte del secolo il castello viene abbandonato e rischia di essere  distrutto nella sua parte in muratura; fortunatamente, nell'ultima parte del secolo, il castello di Sperlinga viene rivalutato e reso fruibile turisticamente.

una foto del 1902 permette di notare ancora integra buona parte della zona muraria

 

Nel mese di maggio del 1932 è in visita a Sperlinga Maurits Cornelis Escher che lascia due disegni sul Castello di Sperlinga 

 

 

Famosa è la foto di R.Capa scattata in in contrada di Sperlinga e che è l'emblema dello sbarco alleato in Sicilia

 

Nel 1973 il castello di Sperlinga viene venduto/donato al Comune di Sperlinga per la modica somma di 1000 lire dai suoi ultimi possessori i fratelli Li Destri di Nicosia 

Nel 1982-85 il castello subisce diversi restauri e operazioni di consolidamento.  

A seguito del sette centenario dei Vespri Siciliani (1282-1982) viene istituita il 16 Agosto  la Sagra del Tortone che si svolgeva presso il Borgo Rupestre.

Nel 1990 viene approntato un ufficio turistico e e reclutati alcuni giovani articolisti per la gestione di una biglietteria al castello.

Il castello viene ufficialmente aperto al pubblico e arrivano i primi turisti. 

Nel 1995 la chiesetta del Castello di Sperlinga  viene restaurata completandola di tetto a capriate, impianto elettrico e 60 posti a sedere.

Nel 1997 durante le attività della valorizzazione dell'Estate Sperlinghese viene istituita l’Elezione della dama dei Castelli di Sicilia. 


XXI secolo 

2000 a seguito di un crollo del costone roccioso vengono restaurati alcuni ambienti  e sale fra queste una in particolare meglio conosciuta come la Sala del Principe.

2004 Il castello viene inserito nella rappresentazione dei Vespri Siciliani la distribuzione del tortone viene spostata nel Quartiere Valle.

2010 apertura del parco suburbano.

2011 consolidamento del costone roccioso.   



  Aggiornato al: 11-07-2012


Powered By Michele Scarlata